Un’altra lezione di politica del signor Grillo.

 

Le derive populiste hanno rappresentato in Italia un pericolo costante per la salute della vera democrazia, ma in alcuni periodi di particolare crisi sociale ed economica, quando i partiti perdono i contatti con la gente e si mostrano incapaci di risolvere i loro problemi, come già accadde nel 1922, il populismo può aprire le porte ai governi autoritari e a leggi liberticide. Sicuramente i tempi sono molto diversi e dovrebbe esserci fra gli Italiani una diversa consuetudine alle dinamiche democratiche che essenzialmente mancava 90 anni fa. Ma non dimentichiamo che proprio negli ultimi vent’anni abbiamo assistito, con i governi di centro destra, ad una perdita costante di potere decisionale da parte dei comuni cittadini a favore di ristrette cerchie di “notabili”, che di fatto hanno ridimensionato il ruolo di controllo della popolazione sui partiti politici ed eliminato l’essenza del confronto politico.
Ora alla crisi dei partiti apparsa in tutta la sua gravità tra le elezioni politiche e ribadite nelle amministrative della scorsa settimana,emerge sempre più nella sua pericolosità la figura del signor Grillo e del suo staff dirigenziale, pericoloso per la democrazia almeno come Berlusconi con tutta la sua coreografica fauna politica del centro destra. Ma tra i due sicuramente il più pericoloso attualmente resta Grillo, perché veste da anni il ruolo del Cola di Rienzo, del Masaniello istruito alla scuola della grassa comicità fatta di turpiloquio, di sberleffi indirizzati senza risparmio a tutti coloro che osano contraddirlo o almeno non mostrargli la necessaria riverenza alle sue tesi e ai suoi cangianti umori politici.
Ed ecco che dopo la Gabanelli è il turno di Rodotà e fra non molto chissà quanti altri del suo stesso Movimento. Lui si rivolge a tutti, come il nuovo profeta si concede al popolo, si diverte un mondo a far sceneggiate e a minacciare catastrofi se il suo sacro verbo non viene ascoltato.Decisamente ha una grande considerazione di se stesso, ma un precario senso del confronto politico: sempre magnanimo a tirar pitali di sterco al mondo intero che non sa interpretare le sue geniali “filosofie politiche”, ma è tanto suscettibile appena si accenna a qualche giustissima critica, come ha tentato di fare il buon Rodotà, che sol per avergli suggerito qualche modifica nelle sue strategie politiche, si è ritrovato ad essere apostrofato come “un ottuagenario miracolato dalla Rete, sbrinato dal mausoleo dove era confinato”!?! E meno male che solo due mesi fa il povero Rodotà era il candidato ufficiale del M5S e rappresentava per Grillo la scelta unica per l’elezioni a Presidente!
In effetti personaggi come a Grillo, pieni di se stessi,insofferenti per le norme essenziali che caratterizzano la vita democratica e soprattutto per il rispetto degli interlocutori, potrebbero andar bene solo per i palcoscenici dei cabaret seppur con delle riserve; ma in politica rappresentano solo un’altra piaga , che si aggiunge a quelle della nostra vecchia e nuova partitocrazia, che hanno generato solo poteri autoreferenziali, annichilendo quei margini già ristretti di dibattito e partecipazione alla vita democratica.Forse molti Italiani se ne sono già resi conto proprio nelle ultime elezioni amministrative; speriamo solo che ne sappiano ricavar un buon insegnamento tanti altri ancora.
Per la Neodemocrazia sociale.                                                 Domenico Cammarano

59 pensieri su “Un’altra lezione di politica del signor Grillo.

  1. Sara’ come dice lei, ma a vedere cosa sta succedendo adesso con questo avvilente degrado della politica del pd e pdl quella di grillo mi sembra un
    lieve raffreddore,contro un cancro endemico odierno. Il pd in questo momento e’ sana merda ……….dovrebbe dire pure questo senno’ lei non e’imparziale

    • Sicuramente non ho espresso in maniera esauriente il mio pensiero: faccio ammenda e cerco di precisare meglio. Non ritengo adeguata nessuna formazione politica presente in Parlamento e neppure il PD che ha dato tanto prova di incoerenza e divisioni interne, che rappresentano già di per sé una bocciatura per chi si vuol proporre alla guida del Paese. Per quanto riguarda il mio pensiero politico, sicuramente non si identifica con nessuno di questi signori, che con le loro proposte delle ultime ore, tendono sempre più a togliere spazi alla partecipazione e al momento decisionale dei cittadini. Quindi possono sicuramente sottoscrivere che il blog che ho creato di “Neodemocrazia sociale” vuol essere il modesto tentativo di invogliarci ad esprimere le nostre idee su tutte le questioni sociali, piuttosto che subire le “cazzate” di tanti nuovi e vecchi politici, che hanno dalla loro solo il vantaggio di avere sempre un codazzo di giornalisti pronti a mettere in vetrina ogni loro esternazione demenziale! Se lei crede gradirei un confronto a tutto campo, anche tramite il mio blog, con la sola finalità di insegnare a qualcuno della casta, che cosa significa discutere democraticamente e dare un contributo concreto per risovere i problemi quotidiani. Con cordialità. Domenico Cammarano

  2. Ha dimenticato un passaggio nell’articolo: … Ma non dimentichiamo che proprio negli ultimi vent’anni abbiamo assistito, con i governi di centro destra, CON LA FATTIVA PARTECIPAZIONE DEI GOVERNI O FINTA OPPOSIZIONE DEL CENTROSINISTRA, ad una perdita costante di potere decisionale da parte dei comuni cittadini a favore di ristrette cerchie di “notabili”, che di fatto hanno ridimensionato il ruolo di controllo della popolazione sui partiti politici ed eliminato l’essenza del confronto politico… Basta che aggiunga quel piccolo paragrafo che le ho messo in maiuscolo per rendere veramente bene l’idea di quello che noi italiani siamo diventati: un popolo composto da pecore e pappagalli che ripetono quanto gli dicono i giornalai o le televisioni. Spero che almeno il dettato lo sappia fare. saluti.

    • Egregio signor Toni, la copia sicuramente la so fare e nel fare ammenda della mia incompletezza, cercherò di essere più preciso nella risposta.
      Desidero solo sottolineare che lo spirito del mio intervento voleva evidenziare che certi “strillozzi” populisti, mettono in pericolo la democrazia, o quello che ne resta, ancor di più dei nostri ultimi governi. Insomma volevo puntualizzare l’assoluta incapacità del signor Grillo di gestire o ancor peggio di guidare un dibattito politico creato dalla base. In quanto alle incapacità di governare del PD, ho fatto male a non precisarlo nel mio intervento , per coloro che come Lei cercano subito di individuare la collocazione politica di chiunque osa parlare fuori dai soliti schemi politici.!Ebbene posso affermare tranquillamente che non ritengo adeguata nessuna formazione politica presente in Parlamento e neppure il PD che ha dato ampia prova di incoerenza e di divisioni interne inaccettabili per chi si propone alla giuda del Paese.Per quanto riguarda il mio pensiero politico, sicuramente non si identifica con nessuno di questi signori, che con le loro proposte delle ultime ore, tendono sempre più a togliere spazi alla partecipazione e al momento decisionale dei cittadini. Quindi posso sicuramente sottoscrivere che il blog che ho creato di “Neodemocrazia sociale” vuol essere il modesto tentativo di invogliare ad esprimere le nostre idee su tutte le questioni sociali, piuttosto che subire le “cazzate” di tanti nuovi e vecchi politici, che hanno dalla loro solo il vantaggio di avere sempre un codazzo di giornalisti pronti a mettere in vetrina ogni loro esternazione demenziale! Se lei crede, gradirei un confronto a tutto campo, anche tramite il mio blog, con la sola finalità di insegnare a qualcuno della casta e soprattutto ai comuni cittadini come il sottoscritto, che cosa significa discutere democraticamente e come risolvere i problemi concretamente. Con cordialità. Domenico Cammarano

  3. Pingback: nike air max

  4. Pingback: bottes timberland

  5. Pingback: chaussures adidas[46]

  6. Pingback: http://discountcycleclothing.webnode.com/

  7. Pingback: cheap cycling clothing

  8. Pingback: relojes nike

  9. Pingback: botas nike mercurial

  10. Pingback: basket jordan pas cher

  11. Pingback: chaussure air jordan

  12. Pingback: sacoche longchamp

  13. Pingback: chaussures air max[N/A]

  14. Pingback: jordan retro[14]

  15. Pingback: supra pas cher[7]

  16. Pingback: tacones nike

  17. Pingback: mochilas nike

  18. Pingback: laser cutters

  19. Pingback: UpctnAkZ

  20. Pingback: JDZTveSL

  21. Pingback: Lunettes De Soleil Oakley

  22. Might also tutorial blenders which might used lemon or lime profits in addition , abundant green vegitables,
    instance purple juice also grain playing surface.
    Acid blenders is most likely the tightest as well as the most simple physical reamer toward the authoritative and complex remote-control
    operated juicers things in the middle. Orthopedic is detrimental, primarily steals by all-important
    and in addition urgent elements and as well minerals.
    Inside nowadays own a blender, it is probably examined ample usage varying from number of get-togethers with buddies in addition possess bring into play over
    scheduling eating breakfast fruit smoothies enjoying as well as what perhaps not.

  23. Pingback: timberland pro

  24. I don’t bother to give up while i pay money for kitchen appliances site i found loads don’t want to be compelled to discover yourself to be interchanging these kind of following
    weeks. Together with patrons because of this alternative and are
    still not really frightened vogue a marketing stunt to get sales
    and profits along with it merely helps to prevent any adverse health hazard.
    This permits these types less harsh things to eat to go by
    tactic for one particular cutting tool slow plus much more
    steadly, acquiring the perfect fruit juice.
    Gazing particular individual Breville machine user reviews
    hand you too much information online all about each individual juicer she create.
    On the lookout because largely foam-free cider, currently the
    L’Equip juice extractor will give it for yourself smooth as well as concise.

  25. Pingback: magasin air jordan[3]

  26. Pingback: nike air rift[24]

  27. Pingback: timberland homme[N/A]

  28. Pingback: zapatillas nike baratas

  29. Pingback: sudadera nike

  30. Pingback: cheap bicycle jerseys

  31. Pingback: cycling clothing

  32. Pingback: nike men

  33. Pingback: lunar glide

  34. Pingback: chaussure supra

  35. Pingback: led shower heads

  36. Pingback: longchamp pliable

  37. Pingback: MBT FOOTWEAR

  38. Pingback: supra femme

  39. Pingback: shower heads

  40. Pingback: wall quote stickers

  41. Pingback: childrens bedroom wall stickers

  42. Pingback: timberland pro

  43. Pingback: cheap bicycle jerseys

  44. Pingback: clothing cycling

  45. Pingback: kitchen faucet

  46. Hi, I do believe this is an excellent web site. I stumbledupon it ;
    ) I am going to revisit once again since I book marked
    it. Money and freedom is the best way to change, may you be rich and
    continue to help others.

  47. Link exchange is nothing else but it is
    just placing the other person’s webpage link on your page at appropriate place and other person will also do same in support of you.

  48. I’m not sure where you’re getting your information, but good
    topic. I needs to spend some time learning more or understanding more.
    Thanks for fantastic info I was looking for this info for my mission.

  49. I am curious to find out what blog system you happen to be
    working with? I’m experiencing some minor security problems with my latest blog and I would like to find something more safeguarded.

    Do you have any suggestions?

  50. Thanks for a marvelous posting! I actually enjoyed reading it, you’re a great author.

    I will be sure to bookmark your blog and may come back from now
    on. I want to encourage you to ultimately continue your great work, have a nice morning!

  51. Simply wish to say your article is as astounding. The clearness on
    your post is just excellent and that i could think you are a professional on this subject.
    Well together with your permission allow me to clutch your RSS feed to stay up to date with forthcoming post.
    Thanks 1,000,000 and please keep up the rewarding work.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current day month ye@r *